Mini invasivo, Endoscopico, Laparoscopico… che belle parole!!


Gioia ed orgoglio del chirurgo del nuovo secolo. Ma cosa significano!?
Coma fa un paziente scegliere il trattamento “giusto” per la patologia di cui soffre?
Faticose ricerche su internet, articoli sui quotidiani, il consiglio dell’amico spesso contribuiscono a creare confusione
ed ansia nella persone che cercano delle risposte.

È da qui che nasce la mia esigenza divulgativa sulla chirurgia urologica mini-invasiva:
offrire ai pazienti la possibilità di conoscere le tecniche più moderne per il trattamento delle patologie urologiche,
avere dei collegamenti con dei siti scientifici italiani ed internazionali dove poter consultare le linee-guida
per la diagnosi e la terapia, ed infine “dare una sguardo” agli interventi cui probabilmente si verrà sottoposti.

Un piccolo consiglio: “rivolgetevi sempre ad un Vostro Urologo di fiducia.
Un buon rapporto umano è la base di qualsiasi buona terapia
sia essa moderna, antica, da chirurgo dell’800 o …mini-invasiva”

Cordiali saluti e buona navigazione,

Pierluigi Bove

Dr. Pierluigi Bove
Urologo

Ricercatore – Professore Aggregato
Cattedra di Urologia Università di Roma Tor Vergata

Contatti
Per appuntamento telefonare al numero: +39 335 7205594
Email: pierluigi.bove@uniroma2.it / info@drbove.it

Patologie urologiche



a. Tumore del Rene
b. Tumore della Via Escretrice
c. Tumore della Vescica
d. Tumore della Prostata
e. Stenosi del Giunto Pielo-Ureterale
f. Calcolosi Urinaria
g. Ipertrofia Prostatica Benigna
h. Prolasso degli organi pelvici
i. Incontinenza

Interventi



Laparoscopia 3D

a. Prostatectomia
b. Nefrectomia radicale

c. Nefrectomia parziale / Tumorectomia
d. Pieloplastica
e. Cistectomia radicale

Endourologia

a. Calcolosi (ULT / RIRS)
b. IPB (TURP Bipolare / Laser vaporization or enucleation)

c. Tumore della Vescica (TURB fotodinamica PDD)

Crioterapia per il trattamento del tumore del rene e della prostata

Uro-ginecologia

a. Colposacropessi laparoscopica
b. Trattamento dell’incontinenza (sling)



Riabilitazione del pavimento pelvico